Jovanotti sceglie Linate ma la Liguria fa polemica

06
Ago
2019
Pubblicato da:

Jovanotti ha annunciato l’ultima tappa del suo tour; dopo l’annullamento dell’evento ad Albenga per cause naturali, il cantautore italiano ha stupito tutti scegliendo un’area dismessa dell’aeroporto di Linate, attualmente chiuso.

Si è aperta oggi la vendita dei biglietti per il concerto del prossimo 21 settembre all’aeroporto di Linate, chiuso fino al 27 ottobre per lavori di restauro. Una scelta completamente inaspettata e in controtendenza rispetto a tutti i concerti de Jova Beach party, ma allo stesso tempo una scelta che ha avuto un grande successo. Eppure mentre i fan sono accorsi in migliaia ad acquistare i biglietti per la grande festa finale, la Regione Liguria ha sollevato una grandissima polemica.

Se da una parte l’evento di Albenga è stato cancellato per motivi “naturali”, dall’altra la regione di aspettava di essere comunque scelta per il concerto finale di questo tour sulle spiagge. Eppure è rimasta “a bocca asciutta”.

“E’ stata scelta Milano Linate per effettuare l’ultima tappa del tour di Jovanotti – è intervenuto il sindaco di Albenga Riccardo TomatisA tal proposito vorrei sottolineare come, nell’immediatezza della notizia dell’annullamento della tappa Ingauna, causata indiscutibilmente da una riduzione della superficie della spiaggia a seguito della mareggiata del 15 luglio e rilevata da un tecnico che ha reso pubblico il rilievo, la nostra Amministrazione si è attivata immediatamente per valutare soluzioni alternative. Ho personalmente contattato l’Amministratore delegato dell’Aeroporto di Villanova d’Albenga Alessandro Pasqualini per chiedere l’eventuale disponibilità di quella location, ma purtroppo tale tentativo non è andato a buon fine”.

 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui