Joan Baez dice addio alla musica “I miei ultimi 4 concerti”

27
Feb
2018
Pubblicato da:

L’artista ha deciso di appendere il microfono al chiodo: in attività dal 1959, Joan Baez cantautrice statunitense ha annunciato che dopo il suo nuovo album in uscita il 2 marzo dirà il suo addio definitivo al mondo della musica.

L’annuncio arriva nelle prime ore di questo martedì 27 febbraio, a soli 3 giorni dalla pubblicazione del nuovo album, Whistle Down The Wind in uscita venerdì 2 marzo. Al disco seguiranno 4 concerti nella nostra penisola, ma dopo queste date la Baez di ritirerà definitivamente a vita privata.

Simbolo della canzone di protesta degli anni Sessanta, la cantante ha organizzato un brevissimo tour composto da quattro concerti in Italia: Verona, Roma, Udine e Cuneo le città scelte per dare il suo addio ufficiale.

La carriera di Joan Baez ha attraversato oltre 50 anni durante i quali ha marciato in prima linea nel movimento per i diritti civili e ha introdotto Bob Dylan nel mondo musicale nel 1963. Al quotidiano Il Corriere ha confessato “Per me è una questione di corde vocali: sono diventate più difficili da governare e questo rende il canto faticoso”.

Queste le date in programma, i cui biglietti sono in vendita sul portale TicketOne:

5 Agosto – Teatro Romano (Verona)
6 Agosto – Terme di Caracalla (Roma)
8 Agosto – Folkest/Castello (Udine)
9 Agosto – Cortile dell’Agenzia di Pollenzo, Bra (Cuneo)

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui