James Blunt dice addio alla musica

23
Ott
2012
Pubblicato da:

Tre album di successo e numerosi numero 1 in classifica. Fama mondiale, tanto fascino e milioni di fan non sono bastate a James Blunt per convincerlo a continuare la sua carriera di cantautore. Raggiunto il successo su scala mondiale, adesso, il cantante ha deciso di dire addio alla musica per prendersi un po’ di tempo per se stesso.

Questa notizia piove dal cielo del tutto inaspettata. E’ impensabile dire stop al proprio lavoro, soprattutto se parliamo di James Blunt, capace di vendere la bellezza di 11 milioni di copie del suo album “Back To Bedlam” nel 2005, doverosamente trascinato da un singolo bellissimo come You’re Beautiful“, un brano sincero e musicale difficile da dimenticare.

L’annuncio è arrivato a Londra 2 giorni fa dallo stesso Blunt che, appena trentottenne, ha deciso di ritirarsi dalle scene. “Voglio prendermi un po’ di tempo e godermi i frutti del mio lavoro”, avrebbe dichiarato il bel cantante polistrumentista.

Secondo quanto riportato dal “DailyMail” non ci sarebbero per adesso motivazioni precise dietro questa sua decisione. A quanto pare, la lunga vacanza a Ibiza dove il cantante possiede una villa, l’ha portato a riflettere su certi aspetti della sua vita: “Non ho più canzoni da scrivere. Da quando ho finito il mio ultimo tour, lo scorso febbraio, non ho fatto altro che rilassarmi a Ibiza, dove ho casa. Mi è piaciuto molto. Io e la mia fidanzata abbiamo visto molti amici, siamo stati a molte feste ed è stato bello”.

L’ultimo album di inediti in studio di James Blunt, “Some Kind Of Trouble“, risale al 2010. A questo disco è seguita una tournée mondiale, ma anche alcune collaborazioni discografiche con artisti di lustro internazionale come Laura Pausini. Assurdo pensare che un cantautore dal talento innegabile abbia messo un punto ad una brillante carriera. Speriamo ci ripensi, nel frattempo godiamoci Goodbye My Lover“, uno dei suoi successi più profondi e strazianti, cantato dal vivo:

Clicca qui per vederlo!

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui