Isola Dei Famosi, addio: al suo posto The Voice, con Gianni Morandi

05
Ott
2012
Pubblicato da:

Potete dire addio all’Isola Dei Famosi, il fortunato spettacolo televisivo che nell’ultima edizione è stato condotto da Vladimir Luxuria e Nicola Savino, dopo l’abbandono di Simona Ventura. Dopo mesi di indiscrezioni e voci di corridoio, oggi è arrivata la notizia ufficiale secondo la quale la RAI avrebbe deciso di sospendere lo show.

Al posto del programma che per anni ha dettato legge sugli altri reality della tv, arriverà un talent-show basato sul canto, strategicamente intitolato The Voice, nel quale i concorrenti dovranno sfidarsi tra loro utilizzando esclusivamente la propria voce, senza che l’interpretazione, l’aspetto o l’esibizione vera e propria vengano minimamente considerati. Inutile dire che, tra i preparatori artistici, figureranno importanti nomi del panorama musicale italiano, tra cui Gianni Morandi, che potrebbe anche essere uno dei membri della giuria.

The Voice è un programma già famosissimo in America che vanta, tra gli artisti in giuria, Adam Levine (Maroon 5), Cee Lo Green e Christina Aguilera. A confermare il suo debutto italiano su Rai Due è stato il vicedirettore generale Rai Giancarlo Leone, su Twitter. The Voice è un format già acquistato dalla Rai qualche tempo fa, sebbene fin’ora era stato impossibile metterlo in scena a causa degli alti costi che suppone il programma. Infatti, si decise di non mandarlo in onda e di dare spazio a programmi meno costosi.

Per comprendere meglio, è necessario osservare come si articola The Voice: è un programma in tre fasi: durante la prima, quattro artisti noti al grande pubblico dovranno vestire i panni di giudice per circa un minuto e decidere, in un’audizione al buio, chi potrà entrare nella propria squadra; in seguito, tolte le vesti del giudice severo e spietato, il cantante in questione dovrà far scontrare i membri della sua squadra a due a due, fino alla scelta di tutti i concorrenti che entreranno a far parte della terza fase: a questo punto, i cantanti rimasti in gara competeranno l’uno contro l’altro e sarà soltanto uno a vincere.

Un programma stile X Factor, insomma, al quale prenderà parte anche il pubblico, contribuendo alle decisioni finali con la percentuale del 50%. Non ci resta che attendere nuove indiscrezioni per sapere chi saranno gli altri cantanti ad affiancare Gianni Morandi in questa nuova avventura televisiva.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui