Il ritorno di Michele Bravi, con la lode di Cesare Cremonini

21
Ott
2019
Pubblicato da:

E’ stato un ritorno da record quello del giovanissimo Michele Bravi, da ormai quasi un anno assente dalla scena musicale italiana in seguito al drammatico incidente che lo ha visto protagonista lo scorso novembre 2018, quando a causa sua una donna ha perso la vita.

Michele Bravo è riapparso sul palco nella sua Milano, con tre appuntamenti tutti sold out per dare vita ad uno spettacolo musicale composto solo da piano e voce. I tre concerti sono andati in scena al Teatro San Babila del capoluogo lombardo. Un ritorno particolarmente atteso dai suoi fan, che si presenta come un modo per ricominciare. In tanti, infatti, hanno atteso il suo ritorno, tanto da trattenere il fiato ad ogni sua canzone, con la sua voce in grado di trasmettere grandi emozioni.

Tantissimi i messaggi che hanno raggiunto Michele, dove colleghi e fan si sono complimentati con lui per la performance che ha incluso anche canzoni di altri artisti, come Nessuno vuole essere Robin di Cesare Cremonini.

Un motivo questo che ha portato l’artista a congratularsi con lui via Instagram “Mi ha emozionato e questo è semplicemente il lavoro e il dovere di chi canta. In questa interpretazione però c’è di più. Le canzoni fanno giri immensi. Come è sempre successo esprimono quello che si fa fatica a spiegare. Nessuno mai deve restare senza voce. Ti abbraccio Michele”.

Il messaggio ha ricevuto ben presto risposta, proprio da Michele che scrive “Le canzoni fanno giri immensi ma la strada che porta fino in fondo all’anima vive solo nell’umanità di chi quelle parole ha avuto il coraggio di scriverle. Grazie per la tua musica”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui