Il ritorno dei Blue: il nuovo singolo è “Hurt-Lovers”, guarda qui il video ufficiale

01
Feb
2013
Pubblicato da:

Gli adolescenti di 10 anni fa sicuramente se li ricordanoLee Ryan, Antony Costa, Duncan James e Simon Webbe erano quattro aitanti giovani dal bellissimo aspetto, e insieme facevano parte dei Blue, una delle tante boy band in circolo in quel periodo. Erano bravi i Blue, perchè oltre ai loro volti angelici che alimentavano i sogni più segreti delle ragazzine, potevano contare su 4 voci importanti, che poi gli hanno permesso di intraprendere le carriere soliste con grande successo, dopo lo scioglimento avvenuto nel 2004. Ma andiamo con ordine:

La carriera dei Blue inizia nel 2001, con la pubblicazione di All Rise, dal quale vengono estratti hits di grande qualità come “If You Come Back” e l’omonimo “All Rise“. Inutile ricordarvi l’album “One Love“, che restò nelle prime posizioni delle classifiche mondiali per tantissime settimane, grazie anche a singoli di successo come “Sorry Seems To Be The Hardest Word” con Elton John e “U Make Me Wanna“.

Il culmine del successo, comunque, arriva con quello che poi sarebbe stato l’ultimo album, fino alla reunion di oggi: Guilty” del 2003 raggiunse un vero boom di vendite, e al suo interno conteneva quella famosa “Breathe Easy” che a Tiziano Ferro fu chiesto di adattare nella nostra lingua per aumentare l’affetto e la confidenza del gruppo con le fan italiane. Fu così che nacque “A Chi Mi Dice“.

Adesso, a 10 anni da “Guilty“, i Blue sono tornati insieme per un nuovo progetto, intitolato “Roulette” e anticipato dal singolo “Hurt-Lovers“. In Germania, il brano è stato scelto come colonna sonora del film “Schlussmacher”, uscito lo scorso 10 gennaio.

Siete curiosi di ascoltare il nuovo singolo dei Blue? (E di vedere come sono diventati dopo 10 anni?!?!) Eccovi accontentati: cliccate qui per vedere il video ufficiale di Hurt-Lovers

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui