Il cachet di Sanremo 69, il più alto (di sempre)

11
Gen
2019
Pubblicato da:

Sanremo 69 non sarà solo il Festival dei doppi sensi, visto quello che è già accaduto in conferenza stampa con i due comici Virginia Raffaele e Claudio Bisio, ma sarà anche il Festival delle Polemiche.

Le dichiarazioni di Baglioni sui migranti, seppur dai toni non così forti come in molti le hanno descritte, sono diventate un caso nazionale ma parallelamente l’attenzione è anche per i cachet dei conduttori. Quando verranno pagati?

La curiosità come sempre è altissima e sembra che quest’anno la cifra sborsata dalla Rai farà discutere.

Claudio Fasulo, tra gli autori del 69° Festival di Sanremo ha ricordato che, nonostante le polemiche che ogni anno esplodono all’inizio del Festival di Sanremo (in programma dal 5  al 9 febbraio) – negli ultimi dieci anni c’è stata “un’enorme compressione della spesa, ma non del prodotto”.

Per il 2019 si parla del cachet più alto dello scorso anno e forse anche il più alto di sempre: la RAI ha speso 1 milione e 300 mila euro per i tre conduttori, senza contare i compensi riconosciuti agli ospiti del Festival di Sanremo.

Secondo alcuni questa cifra può essere giustificata dal fatto che, grazie al grandissimo successo ottenuto da Baglioni nell’edizione dello scorso anno, lo stesso conduttore artistico (al quale è affidato un doppio ruolo) abbia percepito un aumento.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui