I tre anni di “Pianeti” con un video emozionate di Ultimo

I tre anni di “Pianeti” con un video emozionate di Ultimo

06
Ott
2020
Pubblicato da:

Era il 6 ottobre 2017 quando un giovanissimo Niccolò Morriconi in arte Ultimo pubblicava il suo primo disco, certificato ad oggi due volte disco di platino.

“Pianeti non è un disco, è un viaggio. – raccontava l’artista prima della pubblicazione –  All’interno dell’album ci sono sfoghi e sogni che iniziai a scrivere tempo fa. Ricordo che Giusy la scrissi a 15 anni dopo essere stato bocciato perché ogni giorno scappavo da scuola… chissà cosa cercavo. Stasera invece la scrissi un anno fa ed è frutto della mia più totale immaginazione: racconto una storia d’amore che non ho mai indossato. Insomma si passa dalla realtà scomoda dello smog e della quotidianità, all’evasione che necessito per scappare da quest’ultima. In questo disco ci sono più cose che avrei voluto vivere che cose che ho vissuto ed il bello è proprio qui: la musica è amica della fantasia, ed io le porto sempre in tasca con me. Non credere a niente che non sia fantasia. Il mondo è un posto misero se lo guardi con gli occhi di tutti. Distinguiti, vola alto. Ognuno di noi ha passato, passa e passerà momenti in cui guardandosi allo specchio non vedrà altro che una persona, ed è in quel momento che tu devi prendere in mano un sasso e trasformarlo con la fantasia in un pianeta.”

Oggi, 6 ottobre 2020, il disco compie tre anni è per Ultimo è un momento di festa. E così l’artista decide di pubblicare un video sui social dove si vede la folla, ripresa al concerto di Roma La Favola, che canta la title track del disco.

A cantare Pianeti qui è l’intero Stadio Olimpico di Roma, ricorda lui,  immerso in migliaia di lucine coreografiche che emozionano anche i più scettici.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

3 anni da questa canzone, 3 anni da questo album……. Pianeti, tanti auguri !!!❤️

Un post condiviso da Ultimo (@ultimopeterpan) in data:

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui