I Tiromancino con Sangiorgi, Elisa e TheGiornalisti

06
Set
2018
Pubblicato da:

Passano i giorni, si avvicina sempre di più il 28 settembre, giorno scelto per l’uscita dell’album Fino a qui, una nuova raccolta dei brani del passato cantanti con amici e colleghi.

Un progetto diverso, inaspettato, che riporta nelle playlist i brani che hanno segnato la storia della band italiana. Al loro fianco in ciascuna canzone presente tanti colleghi: dopo una partenza da sogno con Alessandra Amoroso in Due Destini, a cui ha seguito poi il re-edit di Imparare dal vento con Luca Carboni, Federico Zampaglione rivela quattro nomi, confermando molte delle ipotesi che i fan hanno avanzato durante queste settimane.

Ci saranno i TheGiornalisti, Elisa ma anche Giuliano Sangiorgi, Mannarino e Calcutta.

L’amore che sta arrivando per #noicasomai è tantissimo. Ricambio con altro #amore e vi svelo alcuni dei grandi nomi che parteciperanno al prossimo album #finoaqui” scrivono su Instagram, pubblicando i brani in questione.

Liberi sarà cantato con Giuliano Sangiorgi, Amore impossibile assieme all’amica Elisa e a Mannarino, i TheGiornalisti prenderanno invece voce in I Giorni Migliori mentre Calcutta è stato scelto per Strade.

Una grande gioia tra i fan che mostrano di approvare ciascuna delle scelte compiute e chiedono a grande voce di svelare anche gli altri nomi. I nomi rimasti ancora avvolti nel mistero sono per i seguenti brani:

 

  • La descrizione di un attimo (performer Tiromancino feat. J.)
  • “Per me è importante” (performer Tiromancino feat. T.)
  • Un tempo piccolo” (performer Tiromancino feat. B.)
  • Se mi verrai a cercare” (performer Tiromancino feat. A.)
  • Muovo le ali 2018” (performer Tiromancino feat. F.)
  • Settembre scordati di noi” (performer Tiromancino)
  • Immagini che lasciano il segno” (performer Tiromancino feat. L.)
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui