I Big della musica per celebrare i dieci anni dalla scomparsa di Gaber

22
Lug
2012
Pubblicato da:

E’ iniziato ieri l’evento culturale intitolato “Festival Teatro Canzone Giorgio Gaber 2012”, il concerto in scena alla Cittadella di Viareggio nei due giorni del 21 e 22 luglio. Si tratta di uno spettacolo che quest’anno celebra dieci anni dalla scomparsa del grande cantautore Giorgio Gaber e che ospita artisti di rilievo:

Ieri sera è stata Patti Smith l’ospite d’eccezione, la cantante ha dedicato una performance unica ed irripetibile ad un artista, Gaber, che non ha mai conosciuto direttamente, ma con il quale ha sicuramente condiviso qualche decennio di storia della musica, oltre che l’ideale di un pensiero ‘libero’.

Ma Patti Smith non è stata l’unica grande artista della serata: infatti, si sono esibiti anche Samuele BersaniDenteNadaNoemi e l’attore Leonardo Pieraccioni. A coordinare il tutto c’è stato ( e ci sarà anche stasera) in veste di presentatore e animatore delle serate, Rocco Papaleo, che va a prendere il posto di Enzo Iacchetti, padrone di casa per le precedenti edizioni del Festival di Gaber.

Rocco è il mio più degno successore. Gli ho dato il benvenuto nel 2004 e sono davvero felice che sia proprio lui oggi a sostituirmi. Rocco è una persona seria e colta, degna di quel palco, che onorerà Gaber come merita. Per questa edizione non potrò essere presente, ma avrò le mie spie! Lascio a Rocco una mia creatura, ma non certo il mio amore per Gaber.” – ha dichiarato Enzo Iacchetti.

Papaleo non è solo: ad affiancarlo sul palco, nel ruolo di volto della Fondazione, lo storico autore del Festival, Massimo Bernardini, conduttore di Tv Talk , biografo e amico personale di Giorgio Gaber.

Per quanto riguarda la serata di stasera 22 luglio, sul palco vedremo: Mario BiondiGigi D’AlessioPacificoMax PezzaliSyria. Pino Daniele, invece, che in un primo momento aveva dato la sua adesione, non potrà essere alla Cittadella per improrogabili impegni, ma ha già promesso di tornare per il prossimo appuntamento dedicato a Gaber.

Dopo le esibizioni dei big di stasera, ci sarà un commovente omaggio a Lucio Dalla, scomparso pochi mesi fa, attraverso delle parole scritte da Luporini, che sicuramente faranno commuovere una platea silenziosa che tanto ha amato il cantautore emiliano. Non vogliamo anticiparvi tutto del testo scritto da Leporini, ma ve ne diamo un piccolo assaggio:

“Mi fa male che non ci siano più Gaber, De AndréDalla. Mi fa male che quando qualcuno muore all’improvviso, arrivino tutti a cercare qualcosa. Mi fa male la morte e anche il fatto di non aver ancora imparato a viverla”.

Il Festival continua nella sua missione: quella di mantenere vivo, attraverso la testimonianza di grandi nomi dello spettacolo il valore universale dell’opera che Gaber ci ha lasciato.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui