“Giubbe rosse” di Franco Battiato ripubblicato dopo 30 anni

19
Mar
2020
Pubblicato da:

Giubbe rosse, l’album forse più iconico di Franco Battiato, festeggia 30 anni dalla prima pubblicazione, tornando di nuovo disponibile dal 20 marzo.

L’album festeggia i 30 anni dalla sua pubblicazione con un doppio Lp in vinile da 180 grammi colorati di rosso rosso e rappresenta tutto l’arco evolutivo nelle composizioni di Battiato attraverso i suoi primi vent’anni di carriera, da ‘Sequenze e frequenze’ e ‘Aria di rivoluzione’ fino alle più recenti ‘E ti vengo a cercare’ e ‘L’Oceano di silenzio aperto’.

Nel lontano 1988 Franco Battiato era ancora uno dei pochissimi cantanti italiani che non avesse ancora pubblicato un disco dal vivo. Decise di farlo solo dopo aver terminato una tournée realizzata con tutte le caratteristiche che egli stesso desiderava dal clima tranquillo all’atmosfera che si creava col suo pubblico attento e coinvolto, senza gli isterismi dell’epoca. Questo tour ha toccato città come Parigi al Teatro de la Ville (dicembre 1988), Madrid all’Alcalà Palace, per poi terminare al prestigioso Teatro Lirico di Milano.

Il disco è stato registrato nei famosi Studio Mobile Fonoprint, eccellenza nelle registrazioni dal vivo e di studio. ‘Giubbe rosse’ è forse il miglior disco dal vivo di Battiato, a detta di molti critici, testimonianza e pietra miliare del nuovo pop che il cantautore siciliano porta nelle classifiche negli anni ’80.

L’album uscirà tre giorni prima del 75esimo compleanno di Franco. 

 
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui