Gigi D’Alessio “I miei soldi solo nelle mani del sindaco”

31
Ago
2016
Pubblicato da:

Tra la lista dei “grandi donatori” appare anche il nome di Gigi D’Alessio che ha scelto di unirsi ai moltissimi per effettuare anche di tasca sua una donazione a favore delle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto.

Nelle parole con cui D’Alessio ha dichiarato di voler aiutare il suo paese, è emerso un grande senso di sfiducia verso le istituzioni e le associazioni che stanno raccogliendo i fondi per aiutare la gente; le sue parole sono state “I soldi li tiro fuori di tasca mia e li do a chi dico io”. La sua opera di aiuto sarà consegnata solo nelle mani del sindaco di Amatrice, semplicemente per non correre il rischio che in tanti temono di vedere questi soldi sparire e non sapere in che tasche o per che usi saranno un domani usati.

Risale inoltre a qualche giorno fa la sua riflessione, scritta e registrata in un video, di come usare i soldi raccolti con il Malaterra World Tour “Questa notte ho riflettuto su come poter aiutare le persone vittime di questa catastrofe, e mi sono detto: il #MalaterraWorldTour è cominciato a Caserta con uno scopo benefico, aiutare la terra dei fuochi, e dopo aver girato il mondo guarda caso terminerà il 9 settembre a San Nicola Baronia (AV).Avellino è una città che conosce molto bene cosa significa subire una catastrofe del genere, e allora ho deciso di donare l’intero incasso del concerto del 9 settembre, e di consegnarlo di persona al sindaco di Amatrice nei prossimi giorni, per decidere insieme il da farsi. Per esempio potremmo utilizzarlo per pagare l’affitto di 10 famiglie con bambini per un anno, oppure dare una mano per ricostruire una scuola… questo lo decideremo dopo, quello che è sicuro è che nei prossimi giorni sarò ad Amatrice per consegnare personalmente l’intero incasso del concerto al sindaco. Intanto vi ringrazio per il sostegno che state dando personalmente alle persone colpite da questa tragedia, e come sempre vi auguro una buona vita.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui