Franco Battiato, l’addio della famiglia e il saluto del ministro Franceschini

Franco Battiato, l’addio della famiglia e il saluto del ministro Franceschini

18
Mag
2021
Pubblicato da:

Franco Battiato è scomparso nella notte. Dopo il tweet diffuso questa mattina di Antonio Spadaro, la famiglia conferma la notizia.

Il cantautore all’età di 76 anni si è spento oggi nella sua residenza di Milo. Era malato da tempo. Dopo la frattura al femore e al bacino era riapparso sui social ma non più in pubblico.

I funerali dell’artista avverranno nei prossimi giorni ma in forma privata. Probabilmente verrà allestita la camera ardente aperta al pubblico.

Il cantautore era nato a Jonia il 23 marzo del 1945.

La notizia della sua scomparsa, avvenuta questa mattina all’alba, ha fatto il giro d’Italia in pochissimi minuti e tra i primi a salutare l’artista c’è stato Dario Francechini, ministro della cultura “Ci la lasciato un Maestro. Uno dei più grandi della canzone d’autore italiana. Unico, inimitabile sempre alla ricerca di espressioni artistiche nuove. Lascia una eredità perenne”.

Dal mondo della musica, del cinema e dello spettacolo italiani stanno arrivando a centinaia i messaggi di addio per l’improvvisa perdita del genio della musica italiana.