Francesco Renga duetta con Ermal Meta: nuovo brano ad ottobre

21
Ott
2019
Pubblicato da:

Un inedito duetto in arrivo a breve: Ermal MetaFrancesco Renga annunciano l’uscita di un singolo che li vede collaborare. Il brano si intitola Normale e arriverà sul mercato discografico italiano il prossimo venerdì 25 ottobre.

“Mi fa ascoltare una canzone che parla di quella normalità di cui tutti e due ci sentiamo parte che ci rende fieri della fortuna che abbiamo. Ci abbiamo lavorato insieme, poi abbiamo deciso di cantarla”, scrive Francesco Renga sui social nell’annunciare il suo nuovo singolo, in radio tra pochi giorni, con il suo “Amico” Ermal Meta. Immediato l’invito di Mara Venier a presentarlo insieme su Rai1.

La collaborazione conferma ora tutte quelle indiscrezioni che mesi fa, lo scorso 15 luglio, erano iniziate a trapelare in seguito alla pubblicazione del selfie che li ritraeva insieme.

“Per Ermal la vita professionale e artistica negli ultimi anni è stata stravolta da un meritato successo… di questo si stava parlando; di quanto i nostri percorsi, sia di vita che artistici, in fondo si somigliassero tanto”, dice Renga nel riferirsi al suo amico in quanto figlio di una lunga gavetta, come lui  “Tutti e due figli di una lunga gavetta, noi due a guadagnarsi giorno per giorno ogni briciola di quanto la vita ci stava offrendo, con passione, sudore e sacrifici… Ad un certo punto Ermal mi fa ascoltare una canzone che parla di quella normalità di cui tutti e due ci sentiamo parte… quella normalità che ci rende fieri e consapevoli della fortuna che abbiamo”.

La normalità è proprio il tema della canzone Normale, che si riferisce a tutti gli uomini parlando di quella normalità che entrambi gli artisti intendono proteggere per non perdere mai.

“Quella normalità che oggi sembra quasi un difetto, in un mondo in cui tutti sognano di essere qualcosa di più, senza accorgersi probabilmente che la felicità il più delle volte ce l’abbiamo a portata di mano. Ci abbiamo lavorato insieme un po’, quasi per scherzo… poi quella normalità abbiamo deciso di cantarla”, conclude Renga sui social.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui