Francesca De Andrè confessa dopo il GF “Ho tirato fuori il peggio di me, ma non sono coì cattiva”

11
Giu
2019
Pubblicato da:

Si sono spenti i riflettori sul Grande Fratello e tutti i concorrenti sono tornati a casa. A fare maggiore notizia, oltre alla vincitrice, è ancora l’erede della famiglia De Andrè.

Francesca, eliminata dalla finale, ha deciso di fare chiarezza su tutto quello che è uscito in queste settimana da quella casa e sul suo conto, spiegando che molto spesso ha esagerato in alcuni racconti e tirando fuori il lato peggiore di se stessa.

In studio la ragazza ha parlato con Cristiano Malgioglio che senza usare mezzi termini le ha dato addosso, sottolineare quanto di negativo lei abbia tirato fuori all’interno della casa e la cattiveria usata contro tutta la sua famiglia, inclusa in ultimo anche Dori Ghezzi.

“Avresti potuto vincere il Grande Fratello, se non fossi stata così aggressiva saresti stata perfetta. Perché tu hai fatto il Grande Fratello. Dovresti moderare il linguaggio. Non voglio litigare con una ragazza, sarebbe stupido da parte mia. Quando l’altra volta ho parlato di tuo nonno, mi è venuto spontaneo. Non volevo offendere te e la tua famiglia, ma mi spiace perché hai buttato della m… su Dori Ghezzi e io l’ho difesa. Mi dispiace che Dori non mi abbia chiamato per ringraziarmi. Il GF è visto da milioni di persone, in modo particolare da ragazzine e non è un bell’esempio”.

Alle parole di Malgioglio questa volta Francesca De Andrè ha risposto in modo umile, facendosi carico di tutte le sue colpe “Hai ragione, sono d’accordo. Sicuramente ho tirato fuori il peggio di me dentro questa esperienza. Detto questo, non mi sono mai trovata a vivere così tanti casini sotto gli occhi di tutti senza poterli gestire direttamente come sono abituata a fare.”.

La donna ha poi cercato di trovare delle scuse ai suoi atteggiamenti, a detta sua frutto dell’aggressività generale che gli inquilini avevano contro di lei “Per me non è stato semplice vivermi tutti i casini che mi sono piombati addosso, non mi sarei aspettata di vivere tanto dolore. Reagisco come un cane che viene bastonato e morde il primo che si trova davanti, in realtà dentro provo una grande sofferenza che manifesto con aggressione, ma non sono una persona cattiva. Di tante cose mi vergogno, ma se c’è una cosa che posso dire con fermezza è che quando io mi guardo allo specchio posso dire a me stessa che sono stata vera. Questo è un reality e sono stata reale.”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui