Fedez, paura per un’anomalia nel controllo medico “Cercate qualcosa da rincorrere che vi renda realmente felici”

17
Giu
2019
Pubblicato da:

 

Attraverso i social non si raccontano solo i momenti bella della vita o i successi, Fedez (uno dei maggiori artisti che vivono attraverso queste piattaforme) ha scelto il mondo di Instagram per lasciarsi andare ad una difficile confessione.

Oggi il peggio sembra essere passato dalle sue parole, ma non tutti sanno che tempo fa il giovane artista (noto anche come il marito della fashion blogger Chiara Ferragni) ha affrontato degli esami medici per i quali sono arrivati dei risultati tristemente inaspettati.

Senza scendere nei dettagli, il rapper di Paranoia Airlines ha raccontato che qualche tempo fa il risultato positivo ad un esame lo aveva messo in allarme, temendo quasi il peggio per la sua salute.

“Mesi fa durante una visita di controllo mi è stata riscontrata “una piccola anomalia” che avrebbe potuto preannunciare un male più grande, di quelli con cui ci devi convivere tutta la vita purtroppo (è tutto sotto controllo). Questo evento però, più che terrorizzarmi mi ha portato ad interrogarmi su una serie di domande riguardanti le priorità della mia vita e su come stessi impiegando parte preponderante del mio tempo. E se inizi a farti delle domande, le risposte di solito non tardano ad arrivare. Piano piano ho iniziato ad affrontare le mie giornate con piccolo mantra: “cosa faresti se questa giornata fosse l’ultima della tua vita?”. Da lì in poi è stato tutto in divenire.”

Nonostante le notizie non positive presenti nella sua cartella clinica, Federico Lucia ha trovato la forza e il desiderio di condividere con i suoi 8 milioni di follower un messaggio di positività e speranza.

“Sembra stupido, ma vorrei riuscire a trasmettervi che il vero lusso nella vita è riuscire a ritagliarsi un mese intero da dedicare al proprio figlio. Tutto il resto può essere bellissimo, ma non indispensabile. Ho rincorso i miei sogni, il successo e i soldi e mentirei se vi dicessi che non è stato bello. Ma rincorrere Lello è tutta un’altra storia! Cercate qualcosa (o meglio qualcuno) da rincorrere che vi renda realmente felici e non sarà tempo sprecato”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui