Fedez contro Regione Lombardia “Fontana e Moratti riscoprite il senso della vergogna”

Fedez contro Regione Lombardia “Fontana e Moratti riscoprite il senso della vergogna”

06
Apr
2021
Pubblicato da:

Dopo l’intervento “rumoso” di Chiara Ferragni sui social, dove denunciava il mal funzionamento del sistema vaccinale lombardo, anche Fedez scende in campo.

Il rapper di scaglia contro il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, e la vice Letizia Moratti sempre sulla questione dei vaccini.

“Questa è la modalità Lombardia: cercare di tappare i buchi trovando delle soluzioni che non siano uguali per tutti ma che mettano a tacere le polemiche di un sistema che fa acqua da tutte le parti. Chiedo a voi direttamente, Attilio Fontana e Letizia Moratti: vogliamo riscoprire il senso della vergogna e chiedere scusa a tutti i cittadini per aver adottato un comportamento che non vede nel cittadino stessi diritti e opportunità ma una modalità che verte a salvarsi la faccia dalla gogna mediatica?”.

Tutto questo rumore è nato alla mancata vaccinazione della nonna di Federico, avvenuta solamente in seguito alla denuncia da parte di Chiara.

La reazione di Fedez in particolare è arrivata dopo che su Twitter la  la giornalista Maria Giovanna Maglie parla di “depressione post partum” per l’influencer che ieri si era scagliata contro Regione Lombardia.

Fedez smentisce l’errore nella compilazione della domanda per la nonna, data da Regione Lombardia “Questa scusa fa acqua da tutte le parti: sul sito di Aria quando si compila la richiesta per il vaccino, il comune di residenza viene messo in automatico”, spiega il cantante. “Se questo non bastasse – prosegue l’artista – mia nonna la domanda la compilò mesi fa e fu contattata per essere vaccinata il giorno dopo in cui pubblicai una storia dove la Regione si scusava per il ritardo. Mia nonna quel giorno non potèuscire perché inferma a una gamba e guarda caso, settimane dopo che loro si sono dimenticati di lei, insieme a tutti gli altri anziani, viene chiamata dopo la stories di moglie”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui