Fabrizio Moro, “Vi racconto la mia storia tra droga, alcol e niente sesso”

Fabrizio Moro, “Vi racconto la mia storia tra droga, alcol e niente sesso”

20
Feb
2018
Pubblicato da:

Archiviato il gossip sulla storia inventata della relazione tra lui e l’amico Ermal Meta, per la prima volta Fabrizio Moro si racconta ai fan rivelando un periodo infelice della sua vita.

Oggi ha 42 anni, è un padre di famiglia e il vincitore dell’ultima edizione del Festival di Sanremo con il brano Non mi avete fatto niente:Fabrizio Moro ha passato un periodo buio della sua vita, attraversando momento difficili.

Oggi si dichiara perfettamente pulito e sereno, ma anni fa al centro della sua vita c’erano stupefacenti, alcol e problemi con le donne.

“Per anni ho abusato di alcol e droghe. Ho iniziato a 18 anni: con gli amici andavo in discoteca e prendevo pasticche, tipo l’ecstasy, per ‘sballare’. E l’alcol scorreva a fiumi. Poi a 27 anni ho smesso” ha raccontato in un’intervista a DiPiù. Al settimanale ha poi spiegato anche come ha fatto per uscirne “Io sono un vigliacco, ho il terrore della morte. A un certo punto ho iniziato a stare male, mi sentivo debole. Sono andato a fare le analisi del sangue e i risultati mi hanno spaventato”.

Questi sono stati solo l’inizio di un periodo pieno di problemi, di cui ha fatto parte anche il gentil sesso “Quando ho capito che dovevo disintossicarmi, un altro disagio è arrivato: la paura di ammalarmi ha iniziato a condizionarmi. Ero ipocondriaco: non uscivo più di casa se non ero sicuro di andare in un luogo con vicino un ospedale. E pure con le donne avevo problemi. Per paura delle malattie, non volevo più fare l’amore. Ho rinunciato al sesso per un bel po’” racconta.