Fabio Rovazzi attacca i social contro la sua love story “Mi tengo stretta Karen, voi tenetevi i like finchè varranno qualcosa”

12
Lug
2019
Pubblicato da:

Fabio Rovazzi torna alla musica, ad un anno di distanza dall’ultimo tormentone pubblica per l’estate 2019 il singolo Senza Pensieri. Immancabilmente i riflettori si riaccendono sul suo personaggio e anche, complice l’estate, sulla sua vita privata.

Fidanzato ufficialmente da mesi con Karen, il giovane artista da tempo ormai pubblica foto che li ritraggono insieme e riceve complimenti, ma anche tanti insulti. Rimasto zitto fino ad ora, Rovazzi ha deciso non di non essere più disposto ad ignorare le cattiverie e per la prima volta risponde, attraverso un lungo post su Instagram, dove attacca tutti coloro che vivono solo di like dimenticando la vita reale.

Da che pulpito” potrebbe sostenere qualcuno che analizzando i social sottolinea come Fabio Rovazzi sia uno degli instagrammer più attivi nel mondo del web, eppure il giovane artista non le manda a dire.

“Nonostante il web voglia costantemente praticare bullismo gratuito sulla mia ragazza sappiate che stiamo sempre bene. Forse meglio di voi che avete bisogno di inventarvi cose su di lei per finire in tendenza. Evidentemente non vi siete accorti della bassezza che avete raggiunto. Peró ve ne do atto, se siete senza alcun tipo di talento è l’unico metodo percorribile.”.

Una risposta diretta che mette così a tacere tutte le malelingue sul suo conto, su quello della sua attuale compagna, una risposta che si conclude con una frase decisa per la quale non esiste replica “Ho sempre difeso il web, anche nelle parti più deep, ma qui si parla di bullismo vero e proprio. Ma soprattutto si parla di DIGNITÀ in cambio di like… forse vi siete dimenticati che prima o poi finisce anche quella. Io la mia la tengo stretta, come tengo stretta Karen. Una delle ragazze più sveglie che io abbia mai conosciuto, e voi? Voi tenetevi stretti i like finchè varranno ancora qualcosa.”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui