Ermal Meta e Fabrizio Moro, la Rai chiede di sospendere l’esibizione del 7 febbraio

07
Feb
2018
Pubblicato da:

A quasi un’ora dall’inizio della seconda puntata del Festival di Sanremo, arriva una notizia che fa cambiare completamente la serata.

Sembrava essersi placata la polemica relativa al brano di Ermal Meta e Fabrizio Moro, che questa sera dovevano esibirsi sul palco del Teatro Ariston per la loro seconda performance della gara, eppure a poco meno di due ore dall’inizio della diretta qualcosa è cambiato.

ERMAL META E FABRIZIO MORO,
UN FINTO INEDITO CHE FA DISCUTERE

Sembra che la Rai abbia chiesto ai due artisti di non esibirsi, così da lasciare ancora spazio agli organizzatori per decidere se il loro brano Non mi avete fatto niente debba essere o meno espulso dalla gara.

La polemica sulla loro canzone si è sollevata ieri sera durante il Dopo Festival quando in studio hanno fatto notare la grande somiglianza, sia testuale che sonora, tra il brano della coppia e il singolo di Ambra Calvani Silenzio presentato nel 2016 a Sanremo Giovani.

Entrambe le canzoni portano la firma dello stesso autore, Andrea Febo, motivo per cui si cerca di giustificare la somiglianza.

Al loro posto canterà invece Renzo Rubino.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui