Eredità George Michael: tutto alle sorelle e al padre, l’ex compagno resta a mani vuote

Eredità George Michael: tutto alle sorelle e al padre, l’ex compagno resta a mani vuote

05
Giu
2019
Pubblicato da:

L’eredità di George Michael è stata resa disponibile agli eredi il 30 maggio. Così, circa 110 milioni di euro sono andati alla famiglia. 

Sono state rese note dal Sun le ultime volontà del cantante sull’immenso patrimonio di George: più o meno 110 milioni di euro. In esse sono menzionate le sorelle Yioda e Melanie, il padre Kyriacos e alcuni amici. 

A beneficiare di questa ricca somma sono stati appunto i familiari, ma solo quelli più stretti perché a differenza di quello che molti credevano, al compagno non è andato nemmeno un centesimo. Saranno infatti il padre dell’artista e le sorelle a ricevere il ricco bottino. Nulla andrà di conseguenza all’ex fidanzato Fadi Fawaz (e neanche al compagno storico di George Michael, Kenny Goss).

Alcuni beni materiali sono invece stati destinati ad amici speciali: le sue opere d’arte e il pianoforte appartenuto a John Lennon sono andati all’associazione The Mill Charitable Trust.

Il resto sarà diviso tra alcuni amici, l’ex corista degli Wham! Shirlie Kemp; il produttore discografico David Austin; l’assistente personale Michelle May; la modella Kay Beckenham; il cugino Alex Georgiou; l’amica di famiglia Sonia Bird e l’addetta stampa Connie Filippello e sarà Yoda a decidere cosa dare ad ognuno di loro.