Emma a pezzi: “Basta attacchi, non si può vincere sempre!”

16
Mag
2014
Pubblicato da:

Emma Marrone è davvero a pezzi. Dopo tutte le critiche post-Eurovision circa la sua terribile 21°posizione, il suo abbigliamento volgare, la sua pessima esibizione e la conseguente “brutta figura” provocata all’Italia, la cantante non ne può davvero più. E come se non bastasse, ci si è messo anche J-Ax ad attaccarla per alcune considerazioni…

che lei aveva fatto su Suor Cristina. Da qui la decisione della Marrone di abbandonare i social network per un po’ e starsene in silenzio.

Stando a quanto riporta La Repubblica, Emma “ha pianto per tre giorni lacrime amare”. La cantante de “La Mia Città“, ha dichiarato di essere stata attaccata su qualsiasi cosa, e di non poterne più. “Non è andata come volevo, lo so io per prima”, ha ammesso Emma, un po’ delusa da alcune critiche senza presupposti: “Mi hanno massacrata per come ero vestita, per come parlo inglese, hanno detto che ho rosicato perché ha vinto Conchita Wurst.”

La Repubblica, Emma ha anche dichiarato che non si può sempre vincere e che spera che il cantante italiano che sarà scelto per l’Eurovision l’anno prossimo saprà fare meglio.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui