Eddie Van Halen “Ho un tumore alla lingua, tutta colpa del plettro della chitarra”

15
Ott
2019
Pubblicato da:

Eddie Van Halen ha il cancro alla lingua, il leggendario cantante ha svelato la sua battaglia più importante rivelando anche un particolare davvero incredibile.

Il fondatore e storico chitarrista dei Van Halen fa risalire l’origine della malattia all’abitudine di tenere in bocca un plettro di metallo.

Secondo il chitarrista a causare il tumore sarebbero stati i plettri di metallo usati oltre vent’anni fa e tenuti in bocca a contatto con il punto della lingua che gli fu poi rimosso dopo l’insorgere della malattia.  Nel corso degli anni però le cellule tumorali sono migrate fino in gola creando metastasi e sebbene i medici le abbiano eliminate il chitarrista continua a combattere con le recidive del tumore che si ripresenta sempre più aggressivo. 

Eddie, come ha dichiarato lui stesso a Billboard nel 2015, sembra non avere alcun dubbio sull’origine della sua malattia Ho usato plettri di metallo – di ottone e rame – che ho sempre tenuto in bocca, nel punto esatto in cui ho avuto il cancro alla lingua”. A tal proposito il chitarrista ha anche aggiunto “Inoltre, vivo praticamente in uno studio di registrazione pieno di energia elettromagnetica. La penso così. Voglio dire, fumavo e facevo uso di un sacco di droghe e di molto altro. Ma i miei polmoni sono completamente puliti. Questa è solo la mia teoria, ma i dottori dicono che è possibile”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui