Ed Sheeran, un passato con dipendenze da alcol e droga “Ne sono uscito grazie a mia moglie”

29
Lug
2020
Pubblicato da:

Cantante di successo, milioni di album venduti nel mondo, tra i giovani della scena musicale più amati: Ed Sheeran continua giorno dopo giorno a farsi amare dal pubblico, complici anche i gesti di solidarietà di cui è spesso protagonista. Ma nel suo passato non è tutto “rosa e fiori”.

A confessare il periodo nero affrontato molti anno fa è lo stesso artista

Il cantante racconta durante un convegno online sull’ansia e il benessere di aver sofferto di attacchi di panico quando era proprio agli inizi della sua carriera e si accingeva ad essere un personaggio famoso.

In concomitanza con il primo tour mondiale del 2014-2015, Ed Sheeran ha iniziato a manifestare queste problematiche e per stordirsi e non farsi sopraffare dall’ansia, beveva a dismisura fino ad addormentarsi “Volevo rimanere sveglio e bere tutta la notte e poi dormire sull’autobus. Facevo lo spettacolo, bevevo di nuovo e crollavo completamente ubriaco: non ho visto la luce del sole forse per quattro mesi”. 

Un periodo difficile segnato anche da diverse dipendenze “Non ero dipendente solo dall’alcol ma anche lo zucchero, le cose dolci, il cibo spazzatura e la cocaina”.

La fine di questo periodo è arrivata grazie al sostegno della compagna, Cherry, diventata poi in gran segreto sua moglie “Lei si allena molto e così un giorno ho iniziato a correre con lei. Cherry mangia in modo abbastanza sano e non beve, è bastato fare come lei”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui