Eagles of Death Metal, il batterista Julian Dorio: “Sto contando i giorni per finire quel concerto”

25
Nov
2015
Pubblicato da:

Da quella terribile notte al Bataclan dello scorso 13 novembre, i membri degli Eagles Of Death Metal non hanno rilasciato molte dichiarazioni. A poche ore dall’attacco terroristico avvenuto durante il loro concerto, lo staff scriveva su Facebook “Stiamo ancora cercando di capire se tutta la band e l’entourage è al sicuro. I nostri pensieri sono con le persone coinvolte in questa tragica situazione”. Poi il silenzio più assoluto per quasi una settimana, quando…

…apparvero, sempre sui social, le prime dichiarazioni ufficiali della band, nelle quali i membri si dicevano “a casa al sicuro” sebbene ancora sotto shock per quanto accaduto in Francia. In quel comunicato si rendeva omaggio a Nick Alexander, il direttore merchandising della band, morto durante la sparatoria. Infine, i saluti di rito: “Vive la musique, vive la liberté, vive la France, and vive EODM.”

Adesso a prendere la parola è il batterista in tour della band, Julian Dorio. Il musicista, che è anche membro fondatore degli Whigs, è riuscito a sfuggire all’assalto terroristico di quella sera e ieri ha rotto il silenzio e ha parlato del “male inutile” che ha avuto luogo durante uno dei concerti con il pubblico più energico del tour.

La band ha cancellato la sua attività live a tempo indeterminato, ma Julian Dorio sul proprio profilo Instagram scrive: “Sto contando i giorni per finire quel concerto.”

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui