E’ Dio il protagonista dell’album di Achille Lauro “Lo cito sempre perché sono credente”

E’ Dio il protagonista dell’album di Achille Lauro “Lo cito sempre perché sono credente”

15
Apr
2021
Pubblicato da:

Esce alla mezzanotte di venerdì 16 aprile l’album Lauro, il disco di Achille Lauro da lui definito “l’ultimo”.

All’interno delle 13 tracce presenti nell’album c’è un protagonista costante, ovvero Dio, un personaggio che torna spesso anche nelle sue performance artistiche.

“Io sono profondamente credente – spiega in un’intervista a FqMagazine – ma in qualcosa di forse non ordinario, che riguarda il destino, il fato, un qualcosa di ultraterreno. L’iconografia rappresenta per tutti noi questi concetti. Ognuno dà al proprio dio una veste diversa, e mi riferisco alla nostra generazione. Io lo cito spesso. Come potrei non essere credente in qualcosa di superiore! Per quanto io pensi che ognuno sia abbastanza artefice del proprio destino, credo che ci sia sempre una mano a vegliare su di noi.”

All’interno del nuovo disco c’è anche un brano dal titolo Femmina, una canzone dove Achille Lauro affronta un tema attuale ovvero quello dell’essere uomo ad ogni costo.

“Credo di aver catturato uno stato d’animo, una sensazione molto comune, cioè quella degli uomini che si nascondono dietro la virilità. Una cosa che esiste e inevitabilmente ci ha influenzati, siamo un po’ figli di questo ‘insegnamento’. Per quanto mi riguarda io ho 30 anni e cerco di cambiare questa visione. Ma di questa cosa siamo anche vittime, dell’uomo che deve dimostrare di essere menefreghista, rispetto alle relazioni e non solo. Nella canzone racconto il tentativo dell’uomo di sminuire le donne, ma in realtà la canzone mette la donna al di sopra di Dio. Il brano ha varie chiavi di lettura e racconta una sfumatura caratteriale pericolosamente comune.”

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui