Divina Laura Pausini a Sanremo, 28 anni dopo “La solitudine”

Divina Laura Pausini a Sanremo, 28 anni dopo “La solitudine”

03
Mar
2021
Pubblicato da:

Laura Pausini torna al Festival di Sanremo, sul palco del Teatro Ariston, con 28 anni di carriera sulle spalle e l’ultimo premio ricevuto.

Ospite d’onore della seconda puntata della 71esima edizione della kermesse canora italiana, la cantante di Solarolo ha sceso le scale e intonato il brano Io Sì (Seen) che nelle ultime 48 ore le ha fatto vincere, inaspettatamente, un Golden Globe.

Ti regalerò una mensola per Natale” scherza Fiorello, ma infondo tutti sanno che ha ragione. Laura Pausini di premi ne ha veramente tanti, a partire dal leone d’oro che proprio su quello stesso palco, 28 anni prima, vinse con il brano La solitudine come Nuova Proposta.

Questa sera per Laura è stata ancora una volta una grande emozione. Visibilmente commossa è arrivata sul palco e raccolto i complimenti dei due conduttori. Poi dopo i saluti, il messaggio ai fan che la seguono da tutto il mondo “E niente.. anche stavolta me la sono fatta sotto.. eppure alle prove ero per la prima volta molto più rilassata del solito.. invece no! GRAZIE @sanremorai e grazie @rosario_fiorello e @giovanna_e_amadeus per avermi invitata e avermi fatto divertire.. #IoSi è dedicata a tutte le persone che hanno bisogno di sentire protezione, di sapere che qualcuno veglia sulle loro paure e fragilità. La canto,l’ho scritta ma come avete visto.. la vivo anche io, completamente.“.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui