Critiche contro Ariana Grande “Atteggiamento sbagliato, è scappata dopo l’attentato”

Critiche contro Ariana Grande “Atteggiamento sbagliato, è scappata dopo l’attentato”

26
Mag
2017
Pubblicato da:

Sono arrivati a migliaia in rete i messaggi di solidarietà nei confronti di Ariana Grande dopo che si è dimostrata sconvolta per quando accaduto la sera del 22 maggio a Manchester; nonostante questo però c’è anche chi ha da ridire sul suo comportamento.

Non si è risparmiato il giornalista Piers Morgan, ex direttore di News of the world e Daily mirror ed ex giudice anche degli show Britain’s got talent e America’s got talent: per la cantante ha riservato infatti parole durissime, criticando pesantemente il suo comportamento. Ariana Grande il giorno dopo l’attentato è ripartita subito per la Florida dove è tornata a casa dalla famiglia, diffondendo poi la notizia che il tour è sospeso fino al prossimo 5 giugno.

Questo atteggiamento è stato molto criticato dal giornalista che l’accusa di aver lasciato con troppa fretta e furia il paese. Secondo lui la cantante avrebbe dovuto avere un atteggiamento differente, come ad esempio recarsi negli ospedali a trovare i feriti come ha fatto anche la Regina Elisabetta. Secondo il giornalista infatti non bastano le parole che la cantate ha riservato per le famiglie delle vittime e il suo desiderio di voler sostenere le spese dei funerali, l’atteggiamento che ha avuto nei confronti di quanto accaduto è stato completamente fuori luogo.

Purtroppo in rete sono comparsi anche messaggi esagerati ed estremi: alcuni utenti sostengono che, viste le sue opinioni politiche, i fan di Ariana Grande solo per il fatto di esserlo si sono meritati questo attentato come punizione.