Cristian Imparato, critiche sul web per la sua trasformazione a “ragazzo immagine”

Cristian Imparato, critiche sul web per la sua trasformazione a “ragazzo immagine”

27
Ago
2015
Pubblicato da:

Era il 2010 quando Cristian Imparato, il ragazzino impacciato con occhiali e apparecchio per i denti, vinceva Io Canto. Il giovane cantante palermitano, oggi 19enne, emozionò tutti per la sua bellissima voce, la pazzesca estensione, e la facilità con cui metteva in atto tecniche di canto davvero complesse. Adesso, a 5 anni dalla trasmissione che l’ha reso celebre, Cristian risulta irriconoscibile:

Muscoli, pettorali, addominali scolpiti, vestiti attillati e soprattutto tanta voglia di mostrarsi su Facebook in scatti che lo fanno sembrare un modello più che un cantante. Per questo motivo alcuni dei suoi seguaci hanno cominciato a criticarlo, sostenendo che si fosse montato la testa e che desse più importanza all’estetica che alla sua passione per la musica.

Cristian Imparato ha così deciso di rispondere alle polemiche con questo post, pubblicato ieri su Facebook: “Non fraintendete le foto che posto come se preferissi essere un ragazzo da rivista o copertina e non un ragazzo da San Remo. Tengo alla musica e tengo anche ad apparire bene perché ci tengo. Ci tenevo a precisarlo perché leggo sempre commenti negativi come se avessi mollato la Musica e adesso faccio il ragazzo immagine, bene non è così! Il mondo della Musica è molto difficile, se fosse stato SOLO per me avrai fatto minimo 500 dischi in un anno.”

A questo, il cantante ha aggiunto di aver in serbo varie sorprese discografiche: “Sabato registrerò il video della nuova cover che ho appena finito di registrare! Sono davvero molto felice, spero tanto di poter fare sempre nuove cose e sopratutto di non deludervi mai…”

Ecco qualche foto di Cristian di ieri e oggi, per mostrarvi la sua trasformazione:

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui