Concerto benefico per il “Bambin Gesù” di Roma con Amadeus, Renga, Amoroso, Allevi

09
Ott
2019
Pubblicato da:

In occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù”, il prossimo 20 novembre 2019, alle 20.30, si terrà a Roma UNA SERATA DI STELLE PER IL BAMBINO GESU’, un grande evento di solidarietà condotto da Amadeus, a favore dell’ospedale romano riconosciuto a livello nazionale e internazionale come centro di eccellenza per la cura di bambini e ragazzi.

Francesco Renga, Alessandra Amoroso, Giovanni Allevi, Renzo Arbore, Mahmood, Benji e Fede, Bianza Atzei, Giovanni Caccamo, Red Canzian, Clementino, Elodie, The Kolors, Irama, Noemi, Fabio Rovazzi, J-Ax, Loredana Bertè, Ornella Vanoni: sono gli ospiti del concerto benefico a supporto dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù.

“Desidero ringraziare fin da ora – afferma la presidente del Bambino Gesù, Mariella Enoc – tutti gli artisti e tutti coloro che parteciperanno all’evento offrendo il proprio contributo. La grande sfida che abbiamo davanti – offrire cure sempre più all’avanguardia a bambini affetti da patologie severe – può essere affrontata e vinta solo con l’aiuto di tutti”.

“Un ospedale all’avanguardia nel mondo dove ho trascorso alcune giornate con medici e personale – ha raccontato Amadeus sulla serata con lo scopo di raccogliere fondi per l’Istituto dei Tumori e Trapianti dell’Ospedale Bambino Gesù – Un luogo meraviglioso che mette tutti in condizione, soprattutto i bambini, di avere una situazione ‘familiare’ in un momento difficile come quello della malattia. In questo sono bravissimi, oltre ad essere all’avanguardia dal punto di vista sanitario”. “Lo scopo della serata sarà nobilissimo – ha aggiunto il conduttore – perché la ricerca e la cura dei tumori e dei trapianti vanno potenziati e mettendoci insieme si potrà raggiungere l’obiettivo”.

I proventi saranno devoluti all’Istituto dei tumori e dei trapianti dell’Ospedale Bambino Gesù. Il pubblico in sala avrà così la possibilità non solo di assistere ad uno spettacolo unico ma anche di contribuire al finanziamento del nuovo Istituto, dedicato alle cure di bambini affetti da leucemie, linfomi, tumori e ai trapianti di organi e di cellule staminali emopoietiche. Il progetto prevede di ottenere nuovi spazi adeguati alle crescenti richieste di presa in carico per ottimizzare le cure dei bambini con patologie croniche complesse che coinvolgono l’intero nucleo familiare.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui