Clizia Incorvaia svuota il sacco “Francesco Sarcina chiedeva alle fan foto porno”

15
Ott
2019
Pubblicato da:

Clizia Incorvaia arriva ospite nel salotto di Barbara D’Urso e per la prima volta in diretta Tv risponde a tutte le accuse di Francesco Sarcina, leader de Le VIbrazioni e ormai suo futuro ex marito.

La donna era stata accusata di tradimento, un tradimento consumato nientemeno che con il testimone di nozze di lui Riccardo Scamarcio. La donna ha risposto all’ex svelando retroscena particolari della loro vita di coppia.

“Ho vissuto due anni sola a casa, con mia figlia Nina, l’ho cresciuta sola tipo ragazza madre. E lui ogni giorno in giro, fuori fino alle sei di mattina. Lui fa i tour solo d’estate. D’inverno aveva una cena di lavoro ogni sera, dal lunedì alla domenica. Io da cretina credevo sempre. Poi mi arrivavano le segnalazioni. Lui denigrava il mio lavoro nella moda, mi lasciava fuori dagli eventi. Toglievo attenzione alle Vibrazioni e non potevo uscire con loro. Andava ai party e mi arrivavano segnalazioni su Instagram di ragazze che erano state con lui. Ho trovato delle chat su Facebook con le fan, di lui che scriveva a ragazze italiane, chiedendo in cambio materiale pornografico e incontri. Ho tutto conservato”

Alla fine arriva anche il tema tanto caldo al gossip, ovvero quello del presunto tradimento di cui lei nega ogni accusa 

“Non ho mai tradito Francesco, sono stata una moglie fedele a differenza sua”, ha tenuto poi ha precisare Clizia Incorvaia. “Dopo due giorni che ci siamo lasciati l’ho trovato nella cucina che ha ristrutturato mio padre mentre prendeva il caffè nudo con un’altra. Io non l’ho mai tradito. Un tradimento è tale quando si consuma all’interno di un rapporto”, ha proseguito spiegando come è uscito il retroscena sul suo flirt con Riccardo Scamarcio. “Ci eravamo lasciati a settembre 2018 ma a febbraio 2019 siamo tornati insieme. Ad aprile ha voluto a tutti i costi sapere la verità sul periodo di separazione. Voleva dirmi quello che aveva fatto lui e quello che avevo fatto. Inizialmente mi sono rifiutata ma dopo otto ore di interrogatorio, durante un viaggio in macchina dalla Puglia a Milano, ho ceduto e confessato il bacio con Scamarcio. Si è trattato di un momento forse di fragilità, ci siamo riavuti subito, per me non ha contato nulla e per lui nemmeno”.

 
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui