Canzone Segreta, bufera su presunto cachet di Belen Rodriguez

Canzone Segreta, bufera su presunto cachet di Belen Rodriguez

30
Apr
2021
Pubblicato da:

Serena Rossi e il suo programma Canzone Segreta diventano protagonisti di un indagine della Commissioni di Vigilanza. Si parla di un cachet da pazzi per Belen Rodriguez.

Sembra infatti che la Rai abbia sborsato 100mila euro per avere la showgirl argentina negli studi televisivi. Una cifra altissima, come sostengono alcuni parlamentari della Lega “Se confermato, si tratterebbe di una remunerazione assolutamente fuori mercato. In un momento così delicato per il Paese, sarebbe davvero uno schiaffo a tante famiglie, lavoratori, commercianti e imprenditori piegati dalla pandemia e dalla crisi economica“.

Alla luce delle cifre emerse dalle indiscrezioni, i parlamentari hanno inoltre chiesto di conoscere i compensi ricevuti dagli ospiti dell’intera stagione di “Canzone Segreta” e di sapere a quanto ammonti il costo della trasmissione per singola puntata.

Il polverone sollevato, soprattutto in rete, ha immediatamente attivato la società di produzione Blu Yazmine, che ha contatto davidemaggio. In una nota smentisce la cifra di 100 mila euro quale compenso per la partecipazione della signora Belén Rodríguez alla trasmissione Canzone Segreta. Il compenso realmente riconosciuto all’artista è nettamente inferiore ed in linea con i suoi precedenti in Rai.