Cachet rosa a Sanremo: fino a 50mila euro per una serata

20
Gen
2020
Pubblicato da:

I preparativi del Festival di Sanremo stanno ormai per finire, la settantesima edizione della kermesse canora è ormai pronta a rivelarsi al pubblico e tra gli argomenti che maggiormente incuriosiscono di più c’è il tema dei cachet.

Quest’anno il conduttore Amadeus ha deciso di celebrare la figura femminile, invitando sul palco 10 donne del mondo dello spettacolo. Seppur all’ultimo momento Monica Bellucci si è detta costretta a rifiutare l’invito del collega per “cause di forza maggiore”, personaggi come Clerici, Venier e Leotta hanno confermato la loro presenza.

Ma quanto prenderanno queste signore di Sanremo?

I cachet sono riservati eppure qualche voce di corridoio è arrivata fino alla stampa, rivelando anche cifre da capogiro per alcuni personaggi.

Il cachet più alto andrà ovviamente al conduttore, riconfermando le cifre degli anni passati Amadeus dovrebbe ricevere un compenso per le 5 serate tra i 500 e i 600mila euro.

Passiamo ora alle co-conduttrici.

La giornalista Rula Jebreal dovrebbe percepire un compenso compreso tra i 20 e i 25 mila euro che avrebbe già rivelato di voler dare in beneficienza. Lo stesso cachet dovrebbe essere previsto anche per le sue colleghe, escluse Diletta Leotta e Francesca Sofia Novello che, presenti al Festival per 2 serate, potrebbero ricevere il doppio.

Sempre secondo indiscrezioni sarebbe ben diverso il compenso percepito dalle due colleghe più mature: Mara Venier e Antonella Clerici avrebbero accordi per un cachet da 50mila euro a serata. 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui