Bullismo e omofobia nei brani di Fedez, testa a testa con Tiziano Ferro. Ma il rapper si scusa

21
Nov
2019
Pubblicato da:

Si parla molto in queste ore delle parole che Tiziano Ferro ha indirizzato a Fedez, accusandolo di bullismo e omofobia per i contenuti di una sua vecchia canzone. Accusa davanti alla quale Fedez non si è tirato indietro, scusandosi pubblicamente se il contenuto della canzone abbia potuto offendere Tiziano Ferro.

”Mi si tira in ballo e io sono ironico, finché si scherza va bene, mi spiace solo quando queste cose sono legate al sentimento e alla sessualità, perché anche una battuta può mettere un adolescente a disagio, e che un idolo dei ragazzini mi prenda in giro su questo è un atto di bullismo molto forte, non solo verso di me” lo ha detto TizianoFerro, parlando non troppo velatamente di Fedez, che in Tutto il contrario, brano datato 2011, faceva ironia sulla sessualità del cantante. 

All’inizio della canzone la frase incriminata che è valsa a Fedez l’accusa di omofobia e bullismo da parte del cantante di Latina:“Mi interessa che Tiziano Ferro abbia fatto outing, ora so che ha mangiato più wurstel che crauti”. 

Fedez si è scusato su Instagram con Tiziano Ferro per aver ironizzato sulla sua sessualità in una vecchia canzone. Il rapper si dice stupito che il cantante di Latina ne parli solo ora visto che il brano incriminato è del 2011. A ogni modo, il marito della Ferragni rilancia “Laddove Tiziano avesse voglia di rendere costruttiva questa parentesi e fare qualcosa che possa sensibilizzare le persone su omofobia e bullismo mi trova a completa disposizione”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui