“Bohemian Rhapsoy” dei Queen torna in vetta alle classifiche, ma la band si sfoga “Ad alcune persone diamo fastidio”

17
Ott
2019
Pubblicato da:

I Queen anche senza l’originale Freddie Mercury, sono tornati popolari. La loro musica e i loro album hanno conquistato di nuovo per la seconda volta nella storia l’attenzione mediatica e ovviamente le classifiche.

L’album Bohemian Rhapsody, contenente la colonna sonora della pellicola cinematografica sulla storia della band e del suo leader interpretato dal premio Oscar Rami Malek, nelle ultime ore è balzato di nuovo al secondo posto nella classifica di iTunes. Ancora un successo per il gruppo che tra i vari festeggiamenti di questo successo ritrovato racconta il “disprezzo” di alcuni.

Secondo la band qualcuno sperava nel fallimento totale del film.“Viviamo in uno strano mondo, non è forse così? – ha spiegato Roger Taylor – il nostro problema è che siamo dannatamente popolari e gran parte dei media semplicemente non lo sopporta. Ci sono state alcune recensioni decenti – ha puntualizzato – ma molte altre erano piuttosto derisorie e superficiali. Quando le leggevo pensavo ‘Non sei riuscito a capirlo, eh? Non ti ha commosso, ma qualsiasi cosa sia, f*****o. F*****o tu e tutti quelli come te, davvero’”.

Penso che la gente capisca di cinema molto più dei critici – ha detto ancora Taylor – e il passaparola tramite i social media è molto più potente della recensione di un tizio che probabilmente guarda 40 film a settimana e ha ormai perso l’essenza della gioia di un film”.

“I Queen ormai sono diventati una grande famiglia – ha aggiunto Adam Lambert – penso che il successo del film abbia superato qualsiasi aspettativa. All’arrivo di ogni nuova ondata di successo, Brian e Roger sono così entusiasti e così orgogliosi che è grandioso vederli sul palco. Sono stato così felice di poter lavorare con questi ragazzi sin da subito – ha proseguito il cantante – e per questo sono enormemente grato e onorato di poter continuare a esibirmi con questa band, soprattutto in questo nuovo capitolo della loro storia nel quale emerge di nuovo questa rinnovata cultura pop. È davvero entusiasmante vederli illuminarsi non appena le luci si accendono sul palco”.

 

 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui