Biagio Antonacci travolge l’Assago di Milano e manda tutto in black out

11
Ott
2012
Pubblicato da:

Prosegue con successo il tour di Biagio Antonacci, che il 9 e 10 ottobre si è presentato a Milano scatenato: pieno di energia, il cantautore non si è risparmiato, cantando, saltellando e ballando sul palco come un ragazzino. Ha acceso d’entusiasmo il pubblico nelle due giornate di live, con una scaletta di 25 brani in chiave rock, tra cui una versione dance di Iris.

Lo spettacolo è iniziato con tre percussionisti che hanno anticipato l’uscita di Biagio da una botola sotterranea tra fumi e applausi. Antonacci è apparso con giacca di velluto rosso e pantaloni grigi sulle note di “Vivi L’Avventura“, ma ha iniziato a scatenarsi in “Lascia Stare“, accompagnato da tre giocolieri sulla pedana, che hanno intrattenuto il pubblico con cerchi e bastoni illuminati ad intermittenza.

Il pubblico è andato in delirio all’entrata di Max Biaggi, invitato a salire sul palco dallo stesso Biagio Antonacci, che l’ha ringraziato di essere andato al concerto. Ma le sorprese non sono finite qui, e sulle note di “Alessandra” il cantautore si lancia in un tango sexy con una delle sue ballerine.

Da segnalare il black out che mentre Antonacci cantava “Liberatemi” ha lasciato al buio il Mediolanum Forum. Si è trattato di un problema tecnico durato pochi minuti, in cui l’artista non si è scoraggiato e ne ha approfittato per scendere in platea e abbracciare il suo pubblico.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui