“Baglioni un uomo di buon senso” anche Ermal Meta sul tema dei migranti

14
Gen
2019
Pubblicato da:

Le parole di Claudio Baglioni sul tema dei migranti fanno “eco” in tutto il mondo dello spettacolo: tantissimi hanno risposto, tra messaggi a favore e messaggi contro l’artista, proponendo al pubblico la propria idea. Nella lista c’è anche Ermal Meta che del tema “ne sa qualcosa”.

L’artista che sul palco di Sanremo, proprio con Baglioni, ha portato a casa la vittoria nell’edizione del 2018, ha dichiarato di essere pro Baglioni e in pieno accordo con le sue parole, sostenendo l’idea che questi non ha usato parole sbagliate.

Il pensiero di Ermal Meta è stato esternato dallo stesso sui social, con un lungo messaggio i cui spiega a fondo le sue ragione il perchè del pieno appoggio a Baglioni.

“Le manifestazioni che mi hanno visto partecipe a Lampedusa vedevano al centro gli sbarchi dal mare. La mia intenzione allora era quella di dire che eravamo preoccupati del fatto che ci fossero viaggi per mare irregolari, ci auguravamo che in un mondo perfetto qualsiasi viaggio non cadesse in mano alla confusione e alla irregolarità. La classe dirigente e l’opinione pubblica hanno miseramente fallito. Noi artisti dovremmo essere i trombettieri di qualche buona battaglia. Non credo che un dirigente politico di oggi abbia la possibilità di risolvere questo problema, ma dovremmo metterci tutti nella condizione di risolverlo. Quest’anno sono 30 anni dalla caduta del muro di Berlino. Qui stiamo ricostruendo i muri, non credo che questo faccia la felicità degli esseri umani”.

 

 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui