Avicii, l’addio privato al giovane artista

14
Giu
2018
Pubblicato da:

Si sono svolti, come annunciato nelle passate settimane, in forma strettamente privata i funerali di Tim Bergling, in arte Avicii, il giovane artista morto suicida lo scorso 20 aprile in Oman.

Una volta terminate le autopsie effettuate dai medici sul suo corpo, che ne hanno determinato la morte per gesto volontario, i funerali del ragazzo si sono svolti solamente settimana scorsa, come richiesto dalla famiglia in forma privata senza telecamere, stampa e televisioni.

Solo la famiglia e gli amici più cari erano presenti” ha rivelato la portavoce della famiglia, Enna Lingqvist, che si è occupata negli ultimi mesi di fare da tramite tra i famigliari e la stampa, così da trattare in modo delicato tutta questa triste e dolorosa vicenda.

Un funerale raccolto e intimo per dare l’ultimo saluto all’amico precocemente scomparso. Tim è stato sepolto nel cimitero Skogskyrkogården di Stoccolma, che è patrimonio mondiale dell’Unesco, e dove prima di lui è stata sepolta anche Greta Garbo.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui