Avicii, il cantante suicida (forse) con un pezzo di vetro

02
Mag
2018
Pubblicato da:

L’ipotesi del suicidio è diventata una certezza dopo che la famiglia di Avicii ha diffuso un lungo messaggio in cui spiegata le motivazioni che avrebbero portato i giovane 28enne a compiere questo gesto estremo.

Senza citare fondi, sul sito TMZ che ha pubblicato in anteprima la notizia della sua scomparsa avvenuta il 20 aprile, sono comparse nuove notizie in merito alla sua morte. “L’arma del delitto” con cui Tim si sarebbe tolto la vita sarebbe un pezzo di vetro.

Questa la notizia riportata sul sitoLe nostre fonti ci hanno riferito che il taglio fatto con il vetro ha causato un dissanguamento che gli è stato fatale. Due fonti ci hanno riferito che Avicii ha rotto una bottiglia e ha usato il vetro per tagliarsi. Ci è stato inoltre riferito che tale ferita sarebbe stata inflitta all’altezza del collo, mentre altre lo hanno negato con fermezza, dicendo che il ragazzo si era invece tagliato i polsi.

Dopo che la prima autopsia aveva escluso la sua morte per mano di altri, la famiglia aveva parlato subito di suicidio Tim non era fatto per la macchina del business in cui si è trovato. Era un ragazzo sensibile che amava i suoi fan ma evitava i riflettori avevano dichiarato i parenti in un comunicato stampa diffuso dalla sua portavoce.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui