Annalisa Minetti: “Ora che Mazzi non c’è più, voglio tornare a Sanremo”

Annalisa Minetti: “Ora che Mazzi non c’è più, voglio tornare a Sanremo”

26
Set
2012
Pubblicato da:

 

Fresca fresca del bronzo ottenuto alle Paralimpiadi, Annalisa Minetti si rivela in un’intervista a Vanity Fair, dove dichiara di non precludersi l’opzione di tornare a Sanremo, soprattutto adesso che Gianmarco Mazzi, con il quale aveva avuto qualche screzio, non è più il direttore artistico del festival.

Una vita ricca di successi, quella di Annalisa Minetti: divenuta famosa nel 1997 grazie alla sua partecipazione a ‘Miss Italia’, l’anno successivo, vinse il Festival di Sanremo con il brano “Senza Te O Con Te“, ma la sua vittoria fu al centro di qualche polemica. Infatti, dopo qualche anno, il suo handicap e le parole di Mazzi le diedero non pochi problemi, costringendola a non partecipare nuovamente alla gara:

Fu il mio manager dell’epoca a riferirmi, probabilmente esagerando, che non mi volevano perché sul palco ho sempre bisogno di un accompagnatore – spiega la cantante – Mi arrabbiai, e la pagai cara: non solo non andai al Festival ma Gianmarco Mazzi, il direttore artistico, mi disse in faccia che, finché ci sarebbe stato lui, io con Sanremo avevo chiuso”.

Annalisa ha qualcosa da ridire anche sui suoi ex-manager: “Sono stati pessimi, cavalcando la mia condizione di non vedente mi hanno danneggiato, perché la gente dopo un po’ si è giustamente stufata. Avessi avuto una produttrice come Caterina Caselli, avrei sicuramente fatto una carriera diversa”.

Ora che Mazzi non c’è più, però, Annalisa Minetti spera di tornare, perchè, a sua detta, quel palco le manca.