“Andrà tutto bene”, la canzone contro la paura scritta online da Elisa e Tommaso Paradiso

10
Apr
2020
Pubblicato da:

Hanno lavorato a distanza, tra Monfalcone e Roma. Ora Elisa e Tommaso Paradiso sono pronti a far uscire il loro nuovo singolo, scritto a quattro mani in tempo di coronavirus, dal titolo Andrà tutto bene.

Andrà tutto bene è lo slogan di speranza che da quando è iniziata l’emergenza Coronavirus in Italia campeggia su migliaia di finestre e balconi del nostro Paese, accanto a un arcobaleno disegnato dai bambini. La frase è diventata anche un hashtag con il quale tante persone sui social hanno cercato di farsi coraggio l’un l’altra, nella speranza che questo incubo finisca presto.

I due artisti italiani, che abbiamo già visto insieme sulla scena musicale italiana con il brano Da sola in The night, tornano da venerdì 10 aprile in radio con un nuovo brano, contro la paura..Tommaso Paradiso ed Elisa, comparsi in numerose dirette in streaming di altri colleghi, hanno scelto di dare attraverso la. musica spazio alla costruzione di un brano. Durante le loro sessioni è stato possibile scoprire alcuni piccoli dettagli su come si lavora durante la stesura di una canzone. Un’iniziativa davvero interessante e che regalerà una canzone nata principalmente dello slogan che compare, accompagnato dal disegno di un arcobaleno, su migliaia di finestre e balconi italiani.

Il pezzo è stato annunciato da Elisa con questo post: “Questo pezzo è stato scritto insieme a voi in diretta su Instagram. Venerdì sarà vostro. Andrà tutto bene“.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Questo pezzo è stato scritto insieme a voi in diretta su Instagram. Venerdì sarà vostro. Andrà tutto bene. @tommasoparadiso

Un post condiviso da ELISA TOFFOLI Official (@elisatoffoli) in data:

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui