Amadeus mette mano (ancora) al regolamento di Sanremo: tante novità per la prossima edizione

23
Giu
2020
Pubblicato da:

Amadeus torna per la seconda volta al timone del Festival di Sanremo e annuncia importanti novità al regolamento, per un’edizione che si prospetta unica rispetto alle precedenti soprattutto per il possibile slittamento di date a causa dell’emergenza Coronavirus.

La macchina della kermesse è già perfettamente in moto, tanto che stamane il conduttore dell’evento Amadeus (alla cui riconferma manca solo l’annuncio formale) si è recato negli uffici della Rai per presentare il nuovo regolamento della kermesse, da lui stesso messo a punto. Ad ascoltare le nuove idee il direttore di Rai1 Stefano Coletta, i suoi collaboratori ed i funzionari della struttura che si occupa dell’evento.

Tra le novità che faranno la differenza, alcuni cambiamenti nella gara sia delle Nuove Proposte che quella dei Campioni, ma anche alle giurie che dovranno valutare le canzoni in gara e probabilmente al numero dei concorrenti che saliranno sul palco del Teatro Ariston.

Insomma le novità sono diverse sotto tanti aspetti ma per il momento dagli uffici Rai non sono trapelate ulteriori informazioni.

Unica certezza, oltre alla conduzione, è quella della presenza di Fiorello che al 99% potrebbe tornare al fianco dell’amico per la sua “ultima avventura televisiva“, quest’anno magari riuscendo a portarsi con se anche Jovanotti.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui