Amadeus denuncia la presenza di una Talpa in Rai “C’era qualcuno che rivelava tutto alla stampa”

15
Gen
2020
Pubblicato da:

Nella conferenza stampa che si è svolta ieri negli uffici Rai, alla presenza dei direttori della rete, del conduttore del Festival di Sanremo e di alcune donne che lo accompagneranno sul palco, Amadeus ha rivelato la presenza di qualche “intruso” all’interno del Festival.

Il conduttore prossimo a salire sul palco del settantesimo Festival di Sanremo, si è accorto della presenza di qualche “intruso” che spoilerava contenuti segreti alla stampa, senza alcun permesso.

“C’era una spia che raccontava tutto” dichiara il conduttore della Rai, aprendo il primo caso talpa a Sanremo “Ogni volta che incontravo o andavo a cena con qualcuno il giorno dopo vedevo tutto riportato sui giornali. E’ evidente che qualcuno ha parlato”. 

Per questo motivo, quando la rivista Chi di Alfonso Signorini ha svelato in anticipo i nomi di 22 dei 24 big di Sanremo 70, Amadeus è andato su tutte le furie e ha concesso un’intervista esclusiva. Ora, però, chiede scusa ai giornalisti. “Vi chiedo scusa ma non ci ho visto più – svela Amadeus – E’ stato un gesto dettato dall’impulsività ma di cui ero assolutamente consapevole. Fin dall’inizio, comunque, i nomi definitivi erano 24. E avrei voluto svelare tutto soltanto nella serata del 6 gennaio”.

Una fuga di notizie che è stata notata fin da subito, motivo per cui il conduttore è stato costretto a cambiare alcune “regole del gioco” per non rinunciare all’effetto sorpresa, soprattutto sui concorrenti in gara.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui