Alessia Bonari a Sanremo “Non abbassare la guardia”

Alessia Bonari a Sanremo “Non abbassare la guardia”

02
Mar
2021
Pubblicato da:

Alessia Bonari è uno degli ospiti d’onore alla prima puntata dal 71esimo festival Di Sanremo. Amadeus l’ha voluta sul palco del Teatro Ariston come testimonianza di questa emergenza sanitaria.

Alessia fa l’infermiera e, per un semplice selfie, è diventata l’infermiera simbolo della lotta al COvid-19.

Il suo post del 9 marzo 2020 “Sono i un’infermiera e in questo momento mi trovo ad affrontare questa emergenza sanitaria. Ho paura anche io, ma non di andare a fare la spesa, ho paura di andare a lavoro. Ho paura perché la mascherina potrebbe non aderire bene al viso, o potrei essermi toccata accidentalmente con i guanti sporchi, o magari le lenti non mi coprono nel tutto gli occhi e qualcosa potrebbe essere passato.
Sono stanca fisicamente perché i dispositivi di protezione fanno male, il camice fa sudare e una volta vestita non posso più andare in bagno o bere per sei ore. Sono stanca psicologicamente, e come me lo sono tutti i miei colleghi che da settimane si trovano nella mia stessa condizione, ma questo non ci impedirà di svolgere il nostro lavoro come abbiamo sempre fatto. Continuerò a curare e prendermi cura dei miei pazienti, perché sono fiera e innamorata del mio lavoro. Quello che chiedo a chiunque stia leggendo questo post è di non vanificare lo sforzo che stiamo facendo, di essere altruisti, di stare in casa e così proteggere chi è più fragile. Noi giovani non siamo immuni al coronavirus, anche noi ci possiamo ammalare, o peggio ancora possiamo far ammalare. Non mi posso permettere il lusso di tornarmene a casa mia in quarantena, devo andare a lavoro e fare la mia parte. Voi fate la vostra, ve lo chiedo per favore.

Sul suo viso, in una foto del 9 marzo 2020 che ha fatto il giro del mondo, ci sono i segni di una mascherina portati una giornata in terapia intensiva durante la prima fase dell’emergenza COVID-19.

“La situazione è sempre la stessa – ha detto questa sera la ragazza sul palco del Teatro Ariston, teatro deserto in seguito alle dure misure di emergenza – Ci tengo mandare il messaggio che non bisogna abbassare la guardia, insieme, tutti uniti, ce la faremo.

“Grazie a questa foto sei diventata un’eroina” sottolinea Amadeus.

“La foto è stata condivisa da sorella amici,poi è diventata virale” replica Alessia, visibilmente emozionata ” All’inizio avevo paura, vedevo la mia foto su telgiornalisti giornali ecc.”

“Vivo tutto con responsabilità e voglio ricordare coloro che in stanno facendo da 365 giorni un lavoro incredibile” conclude, prima di presentare un nuovo concorrente in gara, Francesca Michielin e Fedez con il brano Chiamami per nome.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui