Ai Se Eu Te Pego è un plagio? Bloccati i beni di Michel Teló

Ai Se Eu Te Pego è un plagio? Bloccati i beni di Michel Teló

15
Mar
2012
Pubblicato da:

 

Il successo mondiale Ai Se Eu Te Pego del giovane brasiliano emergente Michel Teló potrebbe rivelarsi un plagio.

 

Tre ragazze brasiliane hanno infatti fatto causa a Teló rivendicando i diritti sulla canzone, inventata secondo loro durante un viaggio in Florida insieme ad altre quattro ragazze avvenuto nel 2006: la canzoncina ideata quasi per scherzo sarebbe poi stata “rubata” dalla cantante – anch’essa brasiliana – Sharon Acioly, che risiedeva nel loro stesso albergo e che avrebbe provveduto a registrarla abusivamente come sua, con il supporto di Teló.

 

Controversa la decisione del giudice Miguel de Brito Lyra di bloccare preventivamente, in attesa della sentenza definitiva, tutti i beni del cantante: qualora si dovesse decidere che il plagio si sia effettivamente verificato, le tre ragazze avrebbero diritto di partecipare ai lucri nazionali ed internazionali ottenuti fino ad oggi grazie alla canzone. Secondo voci ufficiose, inoltre, le altre quattro ragazze coinvolte non avrebbero partecipato alla causa in quanto avevano già stretto un accordo di nascosto con la cantante Sharon Acioly, ottenendo probabilmente un lauto incentivo a non procedere.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui