Aggressione e furto per Roby Facchinetti

27
Feb
2017
Pubblicato da:

A denunciare quanto accaduto nella mattinata di domenica nella sua casa in provincia di Bergamo, è il figlio del cantante dei Pooh, il quale minaccia di “farsi giustizia da solo”.

Francesco Facchinetti, conosciuto anche come Dj Francesco, ha pubblicato un lungo post su Facebook raccontando quando accaduto nella casa della sua famiglia, in una tranquilla domenica mattina “Ieri mattina è entrato un mostro, una bestia in casa di mio papà. Li vivono anche i miei fratelli, il marito di mia sorella e il mio nipote piccolo. Questo animale di 2 metri ha cercato prima di rubare e poi, una volta scoperto da Yuri (un componente della famiglia), lo ha tramortito per poi scappare. Ma vi rendete conto? La domenica mattina alle 11.30. Tutto questo è follia” racconta, dichiarando che la situazione giorno per giorno è sempre peggio in quella zona “Peggioriamo ogni giorno di più, bisogna reagire e se non lo facciamo noi, non lo farà nessuno per noi. Sto andando a comprarmi un arsenale, se qualcuno entra a casa mia con i miei figli non esce vivo. Se lo Stato non mi difende, lo farò da solo”.

Un messaggio davvero forte il suo, però probabilmente condiviso da molti che si sono trovati e (purtroppo) potrebbero trovarsi in futuro nella sua stessa situazione: lo Stato non ti aiuta? Mi faccio giustizia da solo.

Non è la prima volta però in cui Facchinetti esterna questo tipo di pensiero; già due anni fa infatti, in seguito ad un episodio analogo, Francesco aveva dichiarato di essere pronto a farsi giustizia da solo nel caso in cui avrebbe trovato un intruso in casa sua.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui