Addio al paroliere della “via Gluck” di Adriano Celentano

Addio al paroliere della “via Gluck” di Adriano Celentano

11
Giu
2018
Pubblicato da:

E’ scomparso uno dei più famosi componenti del clan Celentano, si è spento all’età di 77 anni in seguito ad un arresto cardiaco il paroliere Gino Santercole.

Nato a Milano nel 1940, Gino ha collaborato tutto la vita con Adriano Celentano scrivendo per lui moltissimi testi delle sue canzoni, tra cui la famosissima  Il ragazzo della via Gluck, brano con cui partecipò al Festival di Sanremo con il tuo Trio del Clan (con Ico Cerutti e Pilade).

Ma è al ”molleggiato” che restano legati i suoi esordi musicali. Da compositore Santercole ha scritto alcune tra le più celebri canzoni della musica italiana come “Una carezza in un pugno o Svalutation, e ha contribuito alla realizzazione delle colonne sonore di film come “Yuppi du” o “Segni particolari: bellissimo“. Oltre alla musica è nel cinema in cui Santercole ha espresso le sue qualità artistiche. Da attore è stato diretto da registi come Pietro Germi, Dino Risi, Giuliano Montaldo, Luigi Comencini, Luciano Salce, Mario Monicelli.