Achille Lauro, tributo a Mina

Achille Lauro, tributo a Mina

04
Mar
2021
Pubblicato da:

Secondo quadro per Achille Lauro. Sul palco con lui Claudio Santamaria e Francesca Barra sulle note di Bam Bam Twist.

Per il secondo quadro l’artista indossa una lunga treccia rossa che ai più attenti non è di certo passata inosservata. Un tributo chiarissimo a Mina, donna dal vero animo Rock ‘N Roll.

Sono il Rock ‘N Roll.
Trasgressione che entra nelle case di mezza America.
Esplicito invito a lasciarsi andare.
Una vecchia chiesa indignata per il credo dell’irriverenza.
Nuovo tempio notturno del giovane e del proibito.
È tempo di gioco.
Demonio, divinità,
Jukebox tappezzati di chiodi.
Unione rituale con gli altri
In un solo corpo danzante.
Carne che chiede carne.
Uragano nei desideri sessuali,
Scossa nel perbenismo familiare,
Promessa di piacere.
Il sacro vincolo del godimento.
Godere è un obbligo.
Dio benedica chi gode.

L’interpretazione di Achille Lauro lascia ancora una volta senza fiato.

La sua performance si completa con il brano Bam Bam Twist, singolo del 2020 che ad oggi ha superato la quota di 70mila copie vendute.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui