A Sanremo in piazza per capodanno con i The Kolors

18
Ott
2018
Pubblicato da:

Sarà un capodanno di misura quello che avrà luogo nella notte del 31 dicembre 2018 a Sanremo, la città della musica italiana. Il primo concerto di capodanno ad essere annunciato è quello di Stash e della band dei The Kolors.

Saranno in piazza, per una performance assolutamente gratuita, per aspettare insieme il count down e dare il benvenuto al 2019. L’annuncio è stato fatto questa mattina, durante la conferenza stampa che si è svolta in città, alla presenza del sindaco Alberto Biancheri e del rappresentante del CDA del Casinò, Olmo Romeo.

Il sindaco della città si è detto entusiasta dell’iniziativa, che attirerà moltissimi giovani turisti A Sanremo viviamo una settimana importante a livello musicale, con il Tenco ed Area Sanremo. La scelta dei ‘The Kolors’ è sicuramente in chiave giovanile, anche se si tratta di un gruppo amato anche dai più grandi. Presentare il concerto adesso è un’importante strategia per gli operatori turistici, pensando anche alle altre manifestazioni che avremo durante il periodo natalizio”.

I The Kolors a Sanremo tornano a casa, la band è stata ospite del passato Festival di Sanremo con il brano Frida (mai, mai, mai) che nonostante fosse uno dei favoriti alla fine non è riuscito a classificarsi nelle prime tre posizioni. Ma nonostante questo, Sanremo per loro resta sempre una città importante e piena di significato.

Suonare a Capodanno, ha spiegato Stash, è una grande opportunità “Noi siamo molto affezionati a questo posto, perché è una pietra miliare ed è stato l’inizio delle nostre produzioni in italiano, dopo averne fatte molte in inglese. E ci siamo avvicinati alle persone di tutti i giorni e, per noi, è davvero molto importante. Qui, tra l’altro,ci troviamo benissimo perché si respira musica tutto l’anno. Ieri sera ci hanno fermato tanti ragazzi di ‘Area Sanremo’ e sto già guardando alcune case in affitto perché stiamo davvero bene. Sanremo ci ha generato tante emozioni positive e lo abbiamo capito durante il tour, quando i feedback più importanti sono arrivati dai genitori. Stiamo già ragionando sulla scaletta di Capodanno, pensando a riarrangiare qualcosa di non nostro, per fare festa tutti insieme. Metteremo dentro tante cose da cantare”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui