Biografia Emiliana Cantone

Emilia Cantone nasce a Napoli il 16 giugno 1988 sotto il segno zodiacale dei gemelli. La sua passione per il canto prende subito il sopravvento infatti all’ eta’ di 7 anni inizia a cimentarsi in questa meravigliosa avventura musicale cantando in alcuni locali come voce femminile in un gruppo di pianobar ed animazione il cui nome era “Gli Irresistibili”,cominciando cosi ad avere il suo primo contatto con il pubblico. Grazie al sostegno dei genitori che hanno sempre creduto in lei,Emilia comincia a frequentare la scuola di canto “Music House” del maestro E.Sarnataro,e grazie all’insegnamento e ai consigli della professoressa Alessandra De Chiara apprende molte nozioni utili alla sua futura carriera e inoltre si rende conto che la musica fa parte di lei e non puo’ farne a meno,cosi desidera migliorarsi sempre di piu’ e vuole scoprire e imparare altre qualita’ infatti inizia a prendere lezioni di chitarra acusitica dal maestro-chitarrista Francesco Rea,anche autore di molti suoi brani. All’eta’ di 12 anni per gioco incide il suo primo lavoro discografico “Amori Particolari”,album che pero’ non verra’ pubblicizzato. Poco dopo la sua strada incrociera’ quella del maestro Raffaele Palumbo in arte Leo Ferrucci,che credendo subito nelle sue qualita’ le offre la sua collaborazione scrivendole alcuni brani e cantando con lei uno di essi. Nasce cosi il brano “Basta”(2003),duetto che ha riscontrato grande popolarita’ ,che fara’ parte del suo primo vero lavoro discografico dal titolo “Basta… un attimo” che le aprira’ la strada nel panorama napoletano. Dopo l’uscita di quest’album infatti Emiliana in poco tempo diventa molto popolare e inizia cosi a presentarsi nelle varie emittenti televisive campane,sia terrestri che satellitari. Dopo il successo del duetto “Basta” ne seguiranno altri non da meno,infatti verra’ scelta da un altro grande maestro della musica partenopea,l’artista Natale Galletta che le chiedera’ di incidere il brano “Nun Te Annammura’”(2004);dall’artista Vincenzo Junior nel brano “Nun se po’ fa’ pace”(2005);dall’artista Alessio in “Dammi un’occasione” (2006) ed infine ultimo recente successo è il brano “Un gioco di parole”(2008) con l’artista Rosario Miraggio. Tutti brani con i quali a spopolato piazze,locali e feste di ogni genere. Nell’anno 2005 incide il suo secondo lavoro discografico dal titolo “Grande”,una raccolta di otto brani distribuito sempre dalla famosa casa discografica “Op Music”,nel 2006 presenta il suo terzo album”Alla conquista del mondo” che contiene 10 brani che abbracciano diverse tematiche e stili,tra questi spiccano “Viene miezz e scale”-“Lettere”-“Si te perdo”-“Io tengo sulo a te”,sempre etichettato dall’”Op Music”.Di pari passo alle varie esperienze discografiche Emiliana intraprende anche la strada del teatro facendo parte della compagnia del maestro Alfonsino Abbate, partecipando in alcune mini-sceneggiate trasmesse prettamente in televisone e qualche volta riportate in diversi teatri della Campania;nel 2007 consegue il diploma linguistico presso il liceo “Matilde Serao” sito in Pomigliano D’Arco. Il primo dicembre è uscito il suo quarto lavoro discografico dal titolo "Sinonimi & Contrari" e a noi non resta che augurarle un grande in bocca al lupo per tutto.
Fonte: emilianacantone.com
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui